Dave Grohl: Ecco le sue storie piu strane!

dave grohl

All’età di 47 anni, Dave Grohl, ex Batterista dei NIRVANA e Frontman dei FOO FIGHTERS, continua ad essere un’icona ed un esempio nel mondo della musica. Di storie riguardo Dave se ne possono raccontare tante. Una delle più recenti riguarda il concerto all’Ullevi Stadium, durante il quale Grohl si ruppe una gamba.  Continuò la sua performance da seduto con tanto di ingessatura improvvisata.

“Gli piace parlare”, disse il produttore dei FOO FIGHTERS. Ogni volta Dave ci delizia con uno dei suoi fantomatici racconti. Eccone alcuni:

  • Nel 2000, in Australia, è stato multato per guida in stato di ebrezza. Guidava uno scooter affittato.
  • Parlando di una sua esperienza con le droghe: “Una volta ho preso un paio di acidi nella nave dall’Inghilterra al Belgio, e sono finito a correre in cerchio per tre ore, con allucinazioni che mi facevano vedere piccoli dinosauri che mordevano le anche delle persone. Sono tornato normale dopo 12 ore”.
  • Nel primo Album dei FOO FIGHTERS ha suonato e registrato da solo: Chitarra, Basso, Batteria e Voce. Successivamente, si aggiunsero gli altri membri del gruppo.
  • Ha usato un premio Grammy come fermaporta: “Per la maggior parte del tempo ho usato il Grammy per tenere aperta la porta della mia camera da letto. Adesso lo tengo su uno scaffale”.
  • Una parte del corpo che odia di piu? Le sue narici: “Non mi piacciono le mie narici. Me le farei restringere perché sono un po’ troppo grandi. Ho avuto complessi a riguardo da quando avevo 12 anni e Bobby St. Francis, l’amico di mia sorella, disse che poteva vedermi il cervello dalle narici!”.
  • Durante la notte in cui registrarono “Lithium“, una canzone dell’album “Butch Vig” dei Nirvana, il produttore disse che il suono non andava bene e che continuava ad essere troppo veloce. La colpa, però, non era di Dave! Così disse: “Avete mai provato con una base pre registrata?”. A Dave, alla sola idea, si spezzò il cuore. Passò, quindi, una notte insonne, e, il giorno dopo, tornò in studio e la registrò in un solo colpo.

Vi lasciamo con Everlong, una delle canzoni dell’album “The Colour and the Shape”.  Buon ascolto!

Related posts